Esperto in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), dalla teoria alla pratica, formazione specialistica

Costo 215€

Status Attuale
Non Iscritto
Prezzo
215

€ 215 con 50 ECM

Acquista ora e segui quando vuoi

 

Il corso rilascia 50 crediti ECM a tutte le professioni sanitarie con obbligo ECM

E’ possibile acquistare il corso con quota ridotta anche senza ECM cliccando qui

Presentazione

Che cosa s’intende per CAA?
Per CAA si intende “un’area di ricerca e di pratica clinica e educativa. La CAA studia e, quando necessario, tenta di compensare disabilità comunicative temporanee o permanenti, limitazioni nelle attività e restrizioni alla partecipazione di persone con severi disordini nella produzione del linguaggio (language) e/o della parola (speech), e/o di comprensione, relativamente a modalità di comunicazione orale e scritta” (ASHA, 2005).

La comunicazione della persona che manifesti difficoltà viene supportata attraverso una serie di strumenti compensativi. Le difficoltà a carico della comunicazione possono essere di varia natura ed è necessario avere una conoscenza specifica delle stesse, predisponendo la scelta di supporti comunicativi adeguati e calibrati sulle necessità specifiche del caso, secondo una progettualità ben definita a monte e anche in itinere. La difficoltà maggiore degli interventi di CAA sta proprio non solo nel conoscere le opportunità di implementazione e supporto del repertorio comunicativo nella sua varietà, ma anche nella capacità di scegliere quelle più adatte, momento per momento ai bisogni comunicativi della persona.

Il presente corso mira a fornire strumenti operativi orientati nella direzione della compensazione (aumentativa) e sostituzione (alternativa) del linguaggio attraverso strumenti specifici e adeguatamente implementati all’interno del programma educativo della persona, in un’ottica di integrazione e inclusione sociale concreta e nel rispetto dell’individuo nelle sue scelte e nel suo bisogno di autonomia.

Obiettivi del corso

  • Sviluppare una conoscenza di base sulle principali tappe dello sviluppo comunicativo e linguistico
  • Sviluppare una conoscenza di base sulle principali condizioni cliniche presentanti compromissioni a livello comunicativo e linguistico
  • Saper distinguere le principali componenti della comunicazione umana
  • Saper riconoscere diversi tipi di CAA
  • Identificare gli specifici bisogni comunicativi complessi della persona e le risorse e barriere alla comunicazione presenti nel contesto di vita quotidiana
  • Saper individuare e programmare interventi di CAA specifici per la persona nel suo contesto di vita
  • Conoscere le principali tecnologie di CAA a nostra disposizione
  • Conoscere strategie di implementazione dell’intenzionalità comunicativa
  • Conoscere e saper realizzare materiali in CAA avvalendosi di strumenti digitali e non
  • Conoscere le principali strategie di CAA utilizzabili in ambito scolastico con minori con bisogni comunicativi complessi
  • Conoscere le principali strategie di CAA utilizzabili nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Autistico
  • Conoscere le principali strategie di CAA applicabili nel caso di persone con disabilità fisiche acquisite, nei casi di afasia o disprassia verbale e con adulti con disturbi cognitivi e linguistici degenerativi
  • Conoscere le principali strategie di CAA applicabili in ambito ospedaliero nei reparti di terapia intensiva e di degenza per acuti

A chi è rivolto

Oltre alle professioni sanitarie possono partecipare con quota ridotta senza ECM tutti coloro che intendono formarsi nel settore, docenti di ogni ordine e grado, assistenti sociali, studenti, operatori, animatori, asacom, oepac, genitori etc..

Argomenti trattati

Il corso si compone di 5 moduli, ogni modulo sarà corredato di esercitazioni teorico pratiche (eseguite dal docente), foto e video

Modulo I
Comunicazione e linguaggi: cenni storici
Differenze tra comportamento vocale/verbale
Introduzione alla CAA: definizione teorico-pratica
CAA assistita e non assistita
CAA e tecnologia

Modulo II
Lo sviluppo e l’analisi dei prerequisiti comunicativi
Il ruolo della motivazione nello sviluppo comunicativo
Functional Communication Training
Mand training

Modulo III
Le agende visive
Le tabelle tematiche
Gli INBOOK
Le storie sociali
L’etichettamento visivo degli ambienti
Le strisce visive
La task analysis
Supporti visivi funzionali alla comprensione dei riferimenti spazio temporali
NAL: Natural Aided Language

Modulo IV
PECS: Picture Exchange Communication System
La realizzazione di un libretto di comunicazione
I VOCA (Voice Output Communication Aid)
Segni e gesti comunicativi

Modulo V
Inclusione scolastica di studenti con complessi bisogni comunicativi
Interventi di CAA con persone con disabilità fisiche acquisite
Interventi di CAA nei casi di afasia o disprassia verbale
CAA e adulti con disturbi cognitivi e linguistici degenerativi
CAA in terapia intensiva e nei reparti di degenza per acuti

Sbocchi professionali

Una figura molto richiesta in diversi ambiti, dalle cooperative ai centri di riabilitazione, di supporto nelle scuole e come formazione indispensabile per gli OEPAC e gli ASACOM
Ambiti di intervento:
Scuole di ogni ordine e grado – Centri di riabilitazione – Ospedali – Cliniche e case di cura – In privato con le famiglie

Docente del corso

Dott.ssa Maria Cristina Olivieri
Psicologa-Psicoterapeuta cognitivo comportamentale-Formatore e trainer per Canalescuola nella rete di laboratori italiana “Aiutami a fare da solo”- Analista del Comportamento-Supervisore ABA (Analisi del Comportamento applicata) e Adhd teacher trainer livello 1

Attestati

Superata la verifica finale si ottiene la certificazione dei crediti ECM + la pergamena di “Esperto in CAA” (subito disponibili nella propria area riservata)

Materiale Didattico

Il corso è composto da 33 lezioni video (per un totale di circa 25 ore) + presentazioni e slide in formato pdf (presentazioni e slide scaricabili) per un totale di 60 ore di studio stimato e certificate
La strutturazione è molto dinamica e pratica con tantissimi esempi

E’ possibile acquistare il corso con quota ridotta senza ECM cliccando qui

Conclusione corso

Il corso è da concludere entro la data indicata, ovvero il 28 Gennaio 2025 (entro le ore 22:00)

Per ottenere gli ECM bisognerà superare la verifica finale composta da 150 domande a scelta multipla (bisognerà rispondere correttamente ad almeno il 75% delle domande. E’ possibile sostenere la prova fino a 5 volte), eventualmente si potranno visionare le risposte errate. La verifica finale si genera in automatico a fine corso, dopo l’ultima videolezione. Finito il corso si può effettuare subito (senza prenotarsi) oppure in altri momenti ma sempre entro la scadenza del corso

La certificazione ECM sarà disponibile fin da subito nella Sua area riservata, farà fede la data di emissione. Il Provider comunicherà i Suoi crediti ad Agenas a fine evento (entro 90 giorni dalla chiusura del corso), pertanto qualora non dovesse trovarli nel MyECM o sul CoGeAPS non si preoccupi, il report al Ministero non possiamo inviarlo prima della chiusura. I crediti acquisiti saranno in ogni caso validi per il triennio corrente (2023/2025)

Pagamenti

La quota del corso dovrà essere versata al momento dell’iscrizione tramite bonifico oppure carta, con bonifico il corso sarà disponibile entro 5 gg lavorativi (appena la quota verrà incassata, a volte anche il giorno dopo), con carta invece il corso è disponibile subito. Per iscriversi basta registrarsi sul sito (creando un account) e procedere con l’iscrizione giu in basso

Relatore

Dott.ssa Maria Cristina Olivieri

Psicologa-Psicoterapeuta cognitivo comportamentale-Analista del Comportamento/Supervisore ABA-Formatore e trainer per Canalescuola

Dubbi su come seguire le lezioni?

Contatta il Tutor con Whatsapp

Assistenza Whatsapp
dal Lunedì al Venerdì
9:00/13:30 - 14:30/16:30

Chiama il Tutor

Assistenza telefonica
dal Lunedì al Venerdì
9:00/13:30 - 14:30/16:30

Whatsapp Tutor

dal Lunedì al Venerdì
9:00/13:30 e 14:30/16:30

Chiama Tutor

dal Lunedì al Venerdì
9:00/13:30 e 14:30/16:30